Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Tag corona di fiori

My Ofelia

Ph: Simone Ridi Location: Parco Pertini, Agliana (Pt)   Ofelia. La principessa triste abbandonata da Amleto, una figura femminile che ha valicato la letteratura e il ruolo che aveva nella tragedia shakesperiana per vivere di luca propria attraverso i secoli. Riprendendo il racconto solo della sua fine tragica e romantica – il suicidio tra le acque di un fiume – Ofelia, a partire dalla pittura preraffaellita di fine Ottocento, viene

Continue reading…

Flower girls

Flower girls, ovvero ragazze in fiore, o meglio “infiorate”. Breve elogio della corona di fiori e di tutti gli ornamenti floreali per capelli, attraverso ispirazioni ed esempi iconici dal mondo dell’arte, della fotografia e dei fashion blog. Si, perché lo stile “figlia dei fiori” ha una storia antica; non è nato negli anni settanta, ma se ne trovano tracce molto più indietro nel tempo: già nei dipinti di fine Ottocento dei

Continue reading…

Giardino d’inverno

Photo: Simone Ridi La serra, chiamata anche elegantemente il “giardino d’inverno”: un’esplosione di colori e profumi in uno spazio luminoso, lontano dal grigiore invernale. Potrebbe essere qui come in un paese tropicale, col suo clima caldo e il suo ricco intreccio di piante rigogliose e di fiori carnali. Amo i giardini, le serre, le atmosfere esotiche e un po’ decadenti, tutti i tipi di corone di fiori tra i capelli

Continue reading…

Primavera

Primavera non bussa, lei entra sicura, come il fumo lei penetra in ogni fessura, ha le labbra di carne, i capelli di grano, che paura, che voglia che ti prenda per mano. Che paura, che voglia che ti porti lontano. Fabrizio De Andrè Buon martedì! I was wearing Dress: Oviesse / Jacket: H&M / Shoes: Romano / Flower crown: no brand  

Dark Ofelia

Amo le corone di fiori.  Dettaglio di femminilità romantica, simbolo di una donna-fata eterea, leggiadra, piena di grazia. Un accessorio che in occasioni speciali può impreziosire un look rendendolo piacevolmente frivolo e femminile. Per sfuggire al solito clichè della fanciulla in fiore vestita di tulle, pizzi e sognante languore, scelgo di indossarla con un tailleur nero e sandali aggressivi, mescolo maschile e femminile, rigore e sensualità. Romanticismo dall’animo dark, dark

Continue reading…