Cage girl

“Sono come un uccello. Ho la necessità assoluto di una gabbia, perché avere dei limiti per un essere umano è fondamentale, ma la mia gabbia deve essere piena di porte e finestre. Deve essere aperta.” Laetitia Casta A volte ci si può sentire come un uccellino in gabbia. La gabbia delle convenzioni sociali, delle nostre paure, dell’idea che gli altri o che noi stessi abbiamo costruito di noi. Se lasci aperta la gabbia e

Continue reading…