Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

The lady from Shangai

“Vieni con me in un luogo dove non ci siano spie.”
“Michael, dove?”
“Molto lontano da qui, in qualche regione solitaria.
Lontano? Dove si dovrebbe andare? Fuggire non serve a nulla: io ho già provato ma non ha funzionato.Tutto il mondo è cattivo, Michael, tutto il mondo. Non puoi fuggire o combatterlo.”

Orson Welles e Rita Hayworth in La signora di Shanghai, 1947

Uno shooting ispirato alle atmosfere intriganti, esotiche e conturbanti di questo vecchio cult movie, un affascinante noir che avvince per la sua trama intricata quanto per le sue ambientazioni scenografiche. Al centro della trama del film e della sua fascinazione, Rita Hayworth, perfetta femme fatale ambigua nei panni della milionaria Elsa Bannister, che fa perdere la testa al ruvido avventuriero Michael O’Hara, un Orson Welles in splendida forma.

Quasi tutto il film si svolge ambientato in un viaggio in barca che tocca le sponde dell’America Latina, tra porticcioli, natura esotica e lussuose ville, e dunque è da elegante marinaretta uno dei look principali indossati da Rita Hayworth.

All’insegna di uno strepitoso stile nautico, la bella Rita-Elsa indossa un bikini con pantaloncini neri, una giacca bianca alternata ad un’altra nera, e un bellissimo cappello da ufficiale di marina.

A questo stile navy e all’atmosfera intrigante e “viaggiante” del film è ispirata questa serie di foto, seguendo la mia passione per lo stile vintage di quella vecchia Hollywood che è ancora incredibilmente moderna e maestra di charme.

Alla prossima, fashion people.

 

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.