Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Sinfonia in nero

Sinfonia in nero

Ph La Camera Chiara

Location: Siderno

Il nero: il non colore più potente, il più celebre e celebrato. Portatore di emozioni forti e spesso legato a significati simbolici negativi come la morte e il lutto, il nero si è in realtà evoluto da queste associazioni diventando una divisa di eleganza e sobrietà. Quando si pensa al colore adatto alle occasioni formali, dove sono richieste eleganza ed autorevolezza, la scelta infatti ricade quasi sempre sul nero. Dal mondo della moda ai colloqui di lavoro, dal teatro ai ricevimenti di alto livello, è sempre lui il protagonista. Probabilmente perchè comunica autorità e riservatezza, oltre ad essere percepito come simbolo di eleganza, di stile e di raffinatezza.

Ma al di là dei significati di potere e di eleganza classica ormai scontati, e direi spesso caduti nella banalità, il colore dell’ombra ne ha tanti altri più affascinanti. Il nero racconta tutto ciò che è misterioso e oscuro, ciò che è nascosto e sconosciuto. Racconta di ribellione e aggressività, ma anche di impulsi creativi ed energetici – non a  caso, il nero racchiude in sè tutti i colori con le loro energie.

E proprio perchè carico di mistero e di spirito ribelle, il nero merita di essere indossato uscendo dagli schemi della classica eleganza. Se di nero bisogna vestirsi, che sia un nero assoluto ed eccentrico, raffinato e un po’ scioccante.

Così nasce una sinfonia in nero che riprende il tema dei non colori simboli di assoluto, contrapponendosi alla sinfonia in bianco del post precedente. Un total black che racchiude varie ispirazioni – misteriose dark ladies, donne e madonne del sud addolorate, storie di spettri e di vampiri – ma che è in definitiva sospeso nel tempo e senza tempo, come potrebbe essere l’inquietante apparizione di una dama in nero sospesa tra il reale e l’occulto.

Alla prossima ispirazione, fashion people!

Dress: Little prices / Necklace: Le Chimere / Headbend: Ilaria Innocenti

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.