Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Con turbante – Accessori cult 2019

Con turbante

Ph La Camera Chiara

Il turbante: il copricapo più cool di quest’estate, e in generale, di tutte le estati. E il copricapo più amato dalla sottoscritta, come chi mi segue da tempo sa.

Sofisticato e allo stesso tempo comodo da indossare, il turbante è uno di quegli accessori intramontabili sia per la sua classe che per la sua versatilità con cui può essere indossato e rinnovato; dal modello classico, vero e proprio cappello, al foulard avvolto intorno al capo con le code che scendono sulle spalle, alla maxi fascia annodata,  lasciando vedere i capelli sotto oppure tenendoli tutti raccolti.

Le varianti più modaiole di quest’estate 2019 sono il foulard portato in stile pirata e la fascia alta, sicuramente soluzioni pratiche ed easy adatte al caldo, alla vita da spiaggia, e a chi sceglie uno stile più casual. Ma se volete sentirvi veramente sofisticate e femminili come le dive del passato, iniziatrici della moda del turbante, scegliete il classico turbante orientale. Si indossa con un semplice gesto, dona un tocco di classe anche ai look più anonimi, e soprattutto regala un’impareggiabile aria misteriosa e rétro.

Il turbante che indosso in queste foto, complemento fondamentale del mio look total black con vestaglia, è un esempio della versatilità di questo bellissimo copricapo. In cotone e con due code alla piratesca da annodare dietro la nuca, è adatto sia alla spiaggia, per proteggere i capelli da sole e vento, sia alla vita notturna, dove può diventare quel tocco di classe particolare che completa e dona carattere.

In ogni caso, che sia classico o rivisitato, nero oppure a colori, non ammiriamolo solo sulle riviste di moda o sulle teste delle dive di ieri e di oggi questo tocco di classe: ma indossiamolo.

Felice fine settimana, fashion people!

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.