Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Come affrontare il freddo con stile: la pelliccia 2019

Vestirsi con eleganze e glamour d’inverno, la stagione in cui il freddo ci costringe a uscire incappottate: una missione non impossibile. Basta scegliere il capospalla giusto. O meglio, la pelliccia giusta. La pelliccia, preferibilmente ecologica, torna a dettare legge questo inverno come il capospalla più chic con cui combattere il freddo con stile.

Colorate in tonalità pop oppure nei classici colori da pelliccia – il nero e le tinte calde – le faux fur  sono  la divisa invernale delle fashioniste, e di chiunque voglia scegliere un capo che sia più femminile, chic e divertente rispetto ai soliti cappotti e piumini.  Pelliccie 2019, ecco le novità: le nuance vivaci come il fucsia, l’arancio o il giallo sono perfette per donare tocchi vitaminici al guardaroba invernale e affiancano morbide e romantiche tinte pastello – come il rosa e l’azzurro chiaro.

Tocchi di pop art  invece compaiono sulle pellicce a disegno patchwork, mentre l’animalier, soprattutto nella versione leopardata, è il vero tormentone di questo inverno anche nel mondo pelliccia. Se volete osare ma con eleganza, una lunga ecopelliccia maculata  può essere la scelta giusta; se invece amate uno stile più classico, la pelliccia nera o in una calda tonalità di marrone è il capo più versatile da mettere un po’ su tutti i look.

Se invece, come la sottoscritta, avete già più di una pelliccia e amate osare, una faux fur rosa o azzurro cielo può essere un’alternativa divertente e glam per ravvivare queste fredde giornate d’inverno.

In ogni caso, l’imperativo per indossare una pelliccia quest’inverno è sempre uno: osare con stile.

Elie Saab

Nina Ricci

Max Mara

Au jour le jour

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.