Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Idee make up: un trucco da femme fatale

Ph Simone Ridi

Idee make up per le sere di festa: truccarsi da femme fatale.  Un trucco intenso, decisamente notturno – ma che può essere anche diurno per le più coraggiose – che dai lontani anni Venti fino a oggi conserva ancora il suo fascino irresistibile. Perchè scegliere questo tipo di trucco?

Perchè valorizza molto lo sguardo, donandogli un forte magnetismo e un’aura di mistero, perchè si distingue dalle mode passeggere sul make up, che vanno e vengono, perchè è un trucco che come pochi ci consente di trasformare il nostro viso. E poi, perchè è una bella iniezione di fiducia in noi stesse indossare una “maschera” da diva dark e fatale.

Come realizzare un trucco da femme fatale? E’ molto più semplice di quanto appaia: bastano un ombretto nero o antracite, un mascara effetto ciglia finte, e un rossetto rosso fuoco assolutamente opaco.

Per ottenere quell’effetto leggermente sbavato, che crea una seducente ombra intorno agli occhi, è meglio stendere l’ombretto con le dita, usando il pennello magari solo per tratteggiare di nero il bordo inferiore.

L’incarnato, invece, deve essere chiaro e diafano, al massimo ravvivato da un tocco di fard sulle guance.

La scelta di un bel rossetto opaco, infine, garantirà una lunga durata per avere labbra di fuoco per tutta la sera.

Et voilà, il trucco da femme fatale è servito. Istruzioni per l’uso: abbinarlo ad un look nero o di colore scuro, e portarlo in giro con la disinvoltura con cui lo indosserebbe una “Divina Marchesa”.

Buona settimana, fashion people!

Make up

Eyeshadow:  “Decadent”, Chocolate gold palette, Too Faced / Mascara: Step by step, Wycon

Lipstick: “Ruby Red”, Mattificent extra mat lipstick, Wycon

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.