Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Sogno veneziano

Sogno veneziano

Ph:  Simone Ridi

Location: Villa medicea di Poggio a Caiano (PO)

Sogno veneziano: un racconto in immagini che parla di luce, di ombre, di eleganza autunnale, di silenzio e mistero.

I portici di una villa rinascimentale, con il suo susseguirsi di arcate e di giochi di chiaroscuro, diventano lo sfondo di una fashion story ispirata a Venezia; alle sue atmosfere di tempo sospeso, di lentezza, di inquietante ma intrigante mistero, di sogno sospeso tra reale e irreale; ai suoi colori, che sono un impasto di tavolozze calde e fredde, di marroni, di ocra, rossi, di neri, di azzurri e di grigi.

Vestita di un lungo abito nero e velato, ravvivato da fiori autunnali, un abito da sera etereo e dark nel contempo, che fluttua nel vento come l’acqua ondeggia nella laguna, mi sembra di assomigliare a una nobildonna misteriosa sospesa tra immaginazione e realtà. Nel silenzio dei porticati, si aggira come un fantasma o una strega si muoverebbe, impalpabile e maliarda, tra i portici di piazza San Marco quando non sono assaliti dalla folla dei turisti, alle luci dell’alba o al calar della notte. Quando la città sembra fatta della stessa materia di cui sono fatti i sogni, e diventa un sogno veneziano, proprio come lo è indossare l’eleganza autunnale di un abito nero e fluttuante.

Buona settimana, fashion people!

 

I was wearing

Dress: Rinascimento / Shoes: Private Label / Bag: Sodini / Sunglasse: Dolce e Gabbana

8 Discussions on
“Sogno veneziano”

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.