Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Racconto di primavera

racconto di primavera

Ph Simone Ridi

Location: Giardino dell’Orticultura, Firenze

 

“Primavera non bussa, lei entra sicura

come il fumo lei penetra in ogni fessura

ha le labbra di carne, i capelli di grano

che paura, che voglia che ti prenda per mano.”

Fabrizio De Andrè

Una nuvola di alberi rosa in fiore, l’invasione della luce che si fa ogni giorno più calda, addosso un abbigliamento easy chic fatto di stampe floreali e di colori pastello, sono i personaggi di un perfetto racconto di primavera.

Un racconto animato da romanticismo e delicatezza, da luminosità e colori tenui che sono in sintonia con la signora primavera, la più amata, ardentemente attesa e celebrata tra tutte le stagioni.

Camminando tra la bellezza del giardino dell’Orticultura di Firenze, tra antiche architetture dell’Ottocento e prati verdi cosparsi di margheritine, indosso nuovamente un tocco giapponese col mio amato haori vintage, che si rivela il compagno ideale per rendere “stiloso” anche un abbigliamento più sportivo, urbano ed essenziale in  jeans e maglietta.

Un altro omaggio al fascino della moda orientale, mentre circondata da deliziosi alberi dai fiori rosa, che ricordano proprio i ciliegi giapponesi, mi immergo nell’incantevole bellezza di questo racconto di primavera.

Buona primavera, fashion people!

 

spring

spring16

spring3

spring6

spring8

spring5

spring17

spring14

spring15

flowers5

spring18

spring9

spring11

I was wearing

Kimono: Vintage ( by La Pietra stregonia) /Jeans: Hollister / Necklace: Dolman bijoux/ Shoes: Private label

 

19 Discussions on
“Racconto di primavera”

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.