Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

The Lady in black

the lady in black

 

Ph Simone Ridi

Location: Chiostri di Santa Maria Novella, Firenze

 

The lady in black. Una definizione evocativa, che racchiude un senso di mistero a metà strada tra le storie gotiche di fantasmi, di vampiri e altri demòni, e il fascino immortale delle seduttive dark ladies. Ma il nero, oltre ad essere un colore simbolp di un mondo molto profano e molto “oscuro”, è anche il colore del sacro, della vocazione religiosa, quindi della dimensione spirituale che si contrappone ai beni materiali e alla carnalità.

The lady in black. Una dark lady “fatale” dall’animo in chiaroscuro oppure una donna votata alla vita spirituale? O magari entrambe le cose, nel sempre affascinante intreccio tra il sacro ed il profano.

Come una dama in nero d’altri tempi ma dal look senza tempo, m’incammino nei suggestivi chiostri del convento di Santa Maria Novella, luoghi perfetti di silenzio, spiritualità e mistero, e la fantasia corre alle Donne dannate di Charles Baudelaire, che cantava il dualismo tra carnale e spirituale:

“Alcune, cuori invaghiti delle lunghe confidenze,
intagliano  la verde scorza di ramoscelli;

altre, simili a suore dal passo lento e grave,
camminano tra rocce folte d’apparizioni,
dove Sant’Antonio vide spuntare come lave
i seni nudi e purpurei delle tentazioni;

ce n’è che nei lucori di resine stillanti,
nel cavo muto di vecchi antri pagani
a te chiedono aiuto nelle loro febbri urlanti,
o Bacco che addormenti i rimorsi lontani!

Altre, cui piace portare sul petto scapolari
e sotto lunghe vesti tenere un flagello,
mischiano, nel fitto bosco e nelle notti solitarie
le lacrime del supplizio alla schiuma del piacere.

Oh vergini, oh demoni, oh mostri, oh martiri,
grandi spiriti che disprezzate la realtà,
cercatrici d’infinito, donne devote e satiri.”

Alla prossima ispirazione, fashion people!

 

nera14

nera12

nera16

nera2

nera13

nera6

nera5

nera3

nera10

nera11

nera9nera18

nera17

nera7

I was wearing

Coat: Castellani / Dress: Onyx (old) / Headband: Moliabal /Shoes: Private Label

2 Discussions on
“The Lady in black”

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.