Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Femme fatale look

Femme fatale look

femme fatale look

Ph Simone Ridi

Femme fatale: una definizione intrigante già dal suono che fa. Un mito della letteratura ma soprattutto della storia del cinema, icona di bellezza e seduzione in bilico tra bene e male, angelico e diabolico.

La donna fatale, da non confondere con la dark lady, figura femminile totalmente negativa e senza scrupoli che piega gli uomini al suo volere, è una delle figure più importanti e di fascino della storia del cinema.

Dalla letteratura di fine Ottocento fino al cinema muto in bianco e nero degli anni venti, la femme fatale raggiunge poi nella Hollywood degli anni quaranta l’apice del successo attraverso belle attrici dal fascino ambiguo: Ava Gardner ne I gangsters, Rita Hayworth in Gilda,  Veronica Lake in La dalia azzurra e Lauren Bacall in Il grande sonno per fare dei celebri esempi.
Donne a metà strada tra angelico e diabolico, vittime e carnefici, volitive e fragili insieme,  le femmes fatales restano icone indimenticabili della letteratura, del cinema, ma soprattutto nel nostro immaginario collettivo.
Ho sempre amato questa tipologia di personaggio, oltre ad amare femme fatale look, e le attrici del cinema di quegli anni: un miscuglio ammaliante di bellezza e dannazione che mette in risalto tutti i chiaroscuri dell’essere donna.
In questo post mi sono ispirata a un femme fatale look in bilico tra rétro e contemporaneo, attarverso un trench verde smagliante, che ricorda gli impermeabili dei noir anni quaranta, e di altissimi sandali mozzafiato che avvolgono le gambe in una gabbia di di piume e brillantini.
La mia femme fatale è una donna inquieta come le protagoniste di quei vecchi film; ama attirare gli sguardi, gioca a fare la diva e nasconde le fragilità dietro un’aria misteriosa. Dall’alto dei suoi sandali da vamp, si muove nel parco di un hotel dove l’estate ha lasciato il posto all’autunno: un’atmosfera grigia e un po’ fumosa, proprio come in un vecchio film noir.
green6
green10
  femme-fatale-3
green9
green13
femme-fatale
green7
green5
green4
I was wearing
Trench: Cherie / Shoes: Gianna Meliani
7 Discussions on
“Femme fatale look”

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.