Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Sogno d’Oriente

odalisca5

Ph Simone Ridi

Location: Parco-museo Quinto Martini, Seano (Prato)

Le mille e una notte, le odalische di Matisse, Salomè con la sua leggendaria danza dei sette veli, il fascino indiscreto di turbanti e micro top preziosi tempestati di cristalli e di pallettes che scoprono il ventre: molteplici le ispirazioni, semplici gli elementi per creare un quadro da sogno d’Oriente.

La femminilità orientale è quella del vedo-non vedo, di una sensualità velata e allo stesso tempo esibita, di un’estetica che non perde mai il suo fascino offrendo spunti di moda e di modi per esprimere la bellezza; ritornano così i maxi orecchini pendenti,  sui capelli  fasce di velluto e turbanti alla turca che danno un’aria di mistero, e crop top sopra l’ombelico che ricordano la danza del ventre.

Da sempre affascinata dal sogno d’Oriente, mi vesto come un’odalisca moderna e “minimal”: niente cascate di gioielli e di chincaglieria, ma solo grandi orecchini dorati con due falci di luna, non pantaloni alla turca o gonne appariscenti, ma una lunga  gonna plissè che ondeggia col vento. Sfondo di questo sogno d’Oriente, un parco-museo popolato da sculture originali, piccola oasi sospesa tra fiabesco e moderno.

Buona giornata, fashion people!

odalisca4

odalisca9

odalisca7

odalisca8

odalisca10

odalisca12

odalisca19

odalisca14

odalisca

 

odalisca13

odalisca3

I was wearing

Top: Vince Otto / Skirt: Dixie / Shoes: Primadonna /Bag: Diana &Co / Turban: H&M / Earrings: H&M

7 Discussions on
“Sogno d’Oriente”

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.