Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Bad girl

DSC_0030

La moda è come un palcoscenico su cui si possono interpretare svariati ruoli a seconda del momento, dell’umore, e dell’occasione d’uso.

Ci si può trasformare in qualunque personaggio, dalla donna bon ton, alla femme fatale, all’eterea romantica, alla bad girl, scegliendo non solo l’abbigliamento adatto, ma soprattutto gli accessori, che possono avere un ruolo decisivo in un outfit.

Io in questi scatti mi sono trasformata in una sorta di pin up moderna e audace: i denim shorts a vita alta, il top color cipria e il cappellino rimandano a uno stile retrò, ma bastano pochi accessori aggressivi a dare un tocco insolito. Maxi borsa pitonata e dettagli che rimandano al bondage: l’appariscente collare nero e oro, i sandali alla schiava.

E con questo look fuori dai miei schemi me ne sono andata a fare shopping per le vie di Vignola, ma di questo vi parlerò nella prossima puntata!

Non dimenticate di votarmi per questo contest cui tengo molto:

per votare basta seguire il link e cliccare sul cuoricino rosso, potete votare nuovamente tutti i giorni.

http://blogger.grazia.it/blogger?id=1277&thx=1

DSC_0010

DSC_0022

DSC_0042

DSC_0050

DSC_0068

DSC_0078

DSC_0076

DSC_0007

Photos by Angela Pavese

Top: Twin -set

Shorts: Denny Rose

Hat: Sermoneta

Sunglasses: Ray-ban

Collar: Marina Fossati

Bag: Pulicati

Shoes: Gaja Bardelli

40 Discussions on
“Bad girl”

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.