Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Latest Posts

Stylosophia | Fashion Blog

Carnevale e l’arte del travestimento

Ph Daniele Regina Nel quotidiano le persone si nascondono sotto varie maschere. Nel Carnevale le maschere svelano il loro vero volto. Mieczysław Kozłowski Idee look per Carnevale: quel momento dell’anno in cui è possibile trasformarsi in quel che si vuole, dando libero sfogo alla fantasia. E’ una tradizione antica, quella del travestimento carnevalesco, diventata arte nelle città dove il Carnevale ha radici profonde legate alla storia ed al costume; in

Continue reading…

La moda tra sacro e profano: ex voto e madonne

In copertina: un look della collezione Madonne lucane di Michele Miglionico, 2015   La moda tra sacro e profano: una storia iniziata almeno trent’anni fa. Era il 1989 e Madonna cantava Like a Prayer, in un video che fece scandalo per il suo mescolare arditamente il sacro e il profano. Quell’estetica sospesa tra sacralità e paganesimo, misticismo ed erotismo, a distanza di tempo resta ancora uno dei migliori esempi dell’unione tra

Continue reading…

Un make up romantico

Ph Simone Ridi Un trucco romantico: direttamente dal mio penultimo look ispirato al Romanticismo e alle sue eroine, un’idea make up che può essere adatta a varie situazioni. Dalla serata romantica a due, alle occasioni in cui semplicemente abbiamo voglia di dipingerci il viso con più toni delicati e naturali. Quando si parla di make up romantico, la prima cosa che viene in mente è proprio la naturalezza, il trucco che

Continue reading…

Donne feline

Benché le tue perverse sopracciglia ti diano un’aria inquietante, se non è d’angelo il cipiglio, strega dagli occhi allettanti Pure ti adoro, oh mia frivola, Mia terribile passione! con tutta la devozione del prete per il suo idolo. Il deserto e la foresta impregnano le tue trecce rudi; la tua testa ha le attitudini dell’enigma e del segreto. Charles Baudelaire, da Canzone di pomeriggio Ph Simone Ridi Un total look

Continue reading…

Romantic days

Ph Simone Ridi Location Villa medicea di Poggio a Caiano Heathcliff, it’s me, I’m Cathy, I’m come home, I’m so cold, please, let me in through your window. Wuthering Heights, Kate Bush   Romantic days: omaggio al Romanticismo. Nello stile, nell’estetica, nelle ispirazioni, nella sua sostanza. Dopo aver tratto ispirazione da figure femminili di dark lady misteriose e fatali, e dopo aver reinterpretato svariate volte la bellezza della pittura preraffaellita

Continue reading…

Trasparenze in inverno

Trasparenze in inverno: ovvero, il ritorno dell’effetto vedo-non vedo nell’abbigliamento femminile. Era il 1968, quando Yves Saint Laurent lanciò il primo nude look della storia della moda, proponendo una blusa trasparente indossata senza reggiseno, proprio nel periodo in cui le femministe rivendicavano la libertà del corpo delle donne. Una tendenza che ha dunque alla sue origini un desiderio di libertà e di emancipazione, prima ancora della volontà di sedurre. Una

Continue reading…

Come affrontare il freddo con stile: la pelliccia 2019

Vestirsi con eleganze e glamour d’inverno, la stagione in cui il freddo ci costringe a uscire incappottate: una missione non impossibile. Basta scegliere il capospalla giusto. O meglio, la pelliccia giusta. La pelliccia, preferibilmente ecologica, torna a dettare legge questo inverno come il capospalla più chic con cui combattere il freddo con stile. Colorate in tonalità pop oppure nei classici colori da pelliccia – il nero e le tinte calde

Continue reading…

Burlesque

  Anno nuovo: tempo di buoni propositi. Dalla salute alla cura del corpo, dagli obiettivi lavorativi a quelli privati, non c’è nuovo anno che arrivi senza che, volenti o nolenti, ci si soffermi a fare una lista mentale dei buoni propositi. Qualunque sia la nostra lista, una cosa è certa: tutto parte dall’autostima e dall’amare sè stessi. E in tema di autostima al femminile, dare più spazio alla scelta della

Continue reading…

The queen of the night

Ph Simone Ridi The Queen of the Night: la Regina della Notte. Così si chiama un famoso personaggio del Flauto magico di Mozart,  dove, in una dimensione fantastica, entra in scena una regina che pare discesa dalla volta celeste, avvolta in un mantello tempestato di stelle e ornata di corona. La bellezza del cielo notturno, con le sue costellazioni e col fascino misterioso della luna, è qualcosa che mi ha

Continue reading…