Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Latest Posts

Stylosophia | Fashion Blog

The lady from Shangai

“Vieni con me in un luogo dove non ci siano spie.” “Michael, dove?” “Molto lontano da qui, in qualche regione solitaria. Lontano? Dove si dovrebbe andare? Fuggire non serve a nulla: io ho già provato ma non ha funzionato.Tutto il mondo è cattivo, Michael, tutto il mondo. Non puoi fuggire o combatterlo.” Orson Welles e Rita Hayworth in La signora di Shanghai, 1947 Uno shooting ispirato alle atmosfere intriganti, esotiche

Continue reading…

Giardino Inglese

Location: Giardino Inglese (Parco Piersanti Mattarella), Palermo Il Giardino Inglese di Palermo: un’oasi romantica di frescura e tranquillità dentro il bellissimo caos della metropoli. Un giardino popolato da fontane, boschetti, collinette e declivi, come voleva lo stile dei giardini inglesi ottocenteschi, che non ti aspetti in una città mediterranea. Le caratteristiche palme della Sicilia incontrano boschetti e vasche d’acqua, una piccola serra in vetro, un tempietto in stile arabo normanno e

Continue reading…

Andalusian soul

Andalusian soul – Anima andalusa Andalusian soul. Un revival dello stile pin up anni Cinquanta si mescola con suggestioni della Spagna andalusa, in un angolo del borgo medievale di Gerace che ricorda i patios assolati, traboccanti di piante, e gli antichi muri di pietra della bella Andalusia. La terra del flamenco, dove gli abiti tipici delle ballerine sono a pois bianchi e neri o coloratissimi, e con scolli a cuore,

Continue reading…

Film noir e femmes fatales

Film noir e femmes fatales: The lady from Shangai. Film noir e femmes fatales: omaggio al film noir per eccellenza degli anni Quaranta, La signora di Shanghai (1946). Una Rita Hayworth insolitamente bionda platino incarna la più tipica femme fatale in bilico tra seduzione e inquietudine, fragilità e crudeltà, nel noir capolavoro di e con Orson Welles. La vera femme fatale è una creatura complessa e in chiaroscuro, seduttrice ma

Continue reading…

Al mare come Brigitte

  Al mare come Brigitte Al mare come Brigitte, ovviamente Bardot. Come ogni anno, si riaffaccia in me la sindrome estiva, ovvero il desiderio di creare look ispirati alla divina diva bionda. Dici Brigitte Bardot e pensi inevitabilmente al glamour degli anni Sessanta, alla dolce vita della Costa Azzurra, a un modo di vestire fresco, semplice e insieme chic, iperfemminile. Pensi ai quadretti Vichy, alle bluse con le spalle scoperte,

Continue reading…

Modes de Paris

Modes de Paris Cosa indossi per andare a dormire? Una rivista di moda vintage, ovviamente. Parafrasando giocosamente la celebre frase di Marilyn sulle due gocce di Chanel n. 5, ecco uno shooting che reinterpreta la fotografia boudoir in chiave spiritosa e in stile vintage. Il mio abito da camera da letto è una rivista vintage, Modes de Paris, luglio 1947. Scovata da un venditore su Etsy, è la prima di

Continue reading…

Old Hollywood Summer style

  Old Hollywood Summer style Location: Porto delle Grazie, Roccella jonica Come vestirsi in stile vintage senza capi d’epoca e senza spendere una fortuna? Una domanda che molti appassionati di moda vintage si pongono, perché non sempre è semplice reperire abiti e accessori autentici degli anni Trenta, Quaranta e Cinquanta. Entra in gioco allora lo spirito di osservazione, lo studio della moda del secolo scorso, e, non ultima, la nostra

Continue reading…

From 1940 with love

La moda degli anni Quaranta: affascinante, velata di mistero, semplice negli abiti da giorno e da femmes fatales in quelli da sera, è la moda per me più interessante tra tutte le epoche del vintage. Forse il suo fascino è dato anche dal fatto di essere difficile da trovare nelle riproposizioni moderne, e rara da scovare quando autentica dell’epoca, oltre che carissima. Tuttavia, non è affatto detto che usando un

Continue reading…

Belle Époque soubrette

Belle Époque soubrette Una bella sottogonna di strati di tulle, vaporosa come una nuvola, è un accessorio caratteristico e indispensabile della moda anni Cinquanta. Rendeva e rende ancora più ampi e “danzanti” gli abiti modello swing, con vita stretta e gonna a ruota, e col suo orlo di tulle arricciato dona un tocco raffinato e frou frou al look. Ma una sottogonna, oltre che rievocare quello stile iconico per eleganza

Continue reading…