Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Tag Kiko make up

Make up delle feste – Fuoco e ghiaccio

Make up delle feste Ph Simone Ridi “Il rossetto è molto più di un prodotto. E qualcosa che ti trasforma.” Poppy King Fuoco e ghiaccio: se penso all’inverno e alla sua atmosfera, e in particolare al periodo natalizio, queste sono le due parole che più lo rappresentano. E poichè il modo in cui ci vestiamo e ci trucchiamo è spesso ispirato alla stagione e all’occasione d’uso, la combinazione fuoco-ghiaccio può

Continue reading…

Rosa primavera

Ph Simone Ridi Rosa primavera. Come il colore degli alberi che fioriscono in città sui viali e lungo il fiume, come il colore della femminilità, e come il mio make up. Oggi vi mostro da vicino il trucco all’insegna del rosa e del fucsia, che ho scelto di abbinare al mio look gipsy; un trucco semplice, incentrato sul colore acceso delle labbra, tinte di fucsia col rossetto della nuova collezione

Continue reading…

Amado mio

“Amado mio, love me forever and let forever begin this night”.   Il pallore del viso appena scaldato da un tocco di blush sulle guance, una riga di eyeliner nero sugli occhi, un morbido rossetto rosso fuoco. Un trucco semplice ma intenso creato per calamitare gli sguardi di tutti, e Gilda è pronta per salire sul palco a interpretare il suo ruolo di femme fatale. Ma è un ruolo che

Continue reading…

Rouge – un make up rosso

(Ph: Simone Ridi Photographer) Rouge: un make up nei toni del rosso. Eccentrico, difficile, ardito? Mi fiondo a provarlo proprio per questo. E’ bello sperimentare non solo nella moda ma anche nel make up, che ci permette giocare coi colori e di trasformarci a volte completamente. Ho voluto provare un ombretto della nuova linea High Pigment di Kiko, ombretti utilizzabili sia asciutti che bagnati. Io ho scelto il n. 21, in una

Continue reading…

Summer ending

Romantico, femminile e con un tocco aggressivo: questo è lo stile che più mi rappresenta. Così, appena ho visto questo abito della Guess, acquistato in saldo, non ho potuto resistere. Amo la stampa animalier, usata con moderazione, il suo essere un evergreen riproposto in tanti colori, e ho un debole per gli abiti dal taglio asimmetrico. Animalier in versione romantica, sullo sfondo di scorci della mia terra fotografati in un dorato

Continue reading…