Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Profumi d’estate

Ph Simone Ridi

Location: Parco di Villa medicea di Poggio a Caiano

 

Profumi d’estate. Quella prepotente e assolata delle coste del Sud, dove il verde intenso delle siepi di gelsomino si mescola al rosa acceso dei bouganvilles e al giallo dei limoni, in un’esplosione di bellezza solare dove odori e colori si mescolano nella brillantezza della luce mediterranea.

Ripescando nell’armadio una gonna a ruota color azzurro cielo, ho immaginato subito questo scenario da perfetta cartolina italiana: l’Italia delle belle estati vacanziere da trascorrere tra mare, sole e natura, ma anche la femminilità mediterranea, spesso raccontata nella moda di Dolce e Gabbana con le loro ispirazioni alle dive degli anni Cinquanta e Sessanta. Una femminilità solare, impregnata di grazia e sensualità, dove trionfano i colori e le suggestioni del Sud.

Ancora una volta mi ispiro alla moda degli anni Cinquanta – una delle massime espressioni, a mio avviso, della moda femminile,  capace di valorizzare il corpo di una donna senza ostentazioni – indossando un look da riviera mediterranea nelle tonalità del mare e del cielo.

Un po’ spagnoleggiante, in stile Carmen la gitana, col fiore rosso tra i capelli e i sandali alla schiava, ma soprattutto molto diva anni Cinquanta in vacanza sul mare, grazie al top off shoulder con lo scollo a barca e la gonna a ruota a vita alta: ispirazione principale, di nuovo Brigitte Bardot, un’icona sempre attuale e affascinante a cui ispirarsi, specialmente quando si parla di abbigliamento per la stagione estiva (QUI trovate un altro mio outfit ispirato alla Bardot).

I profumi d’estate si sentono nell’aria, che trasporta odore di limoni e gelsomino, in uno splendido parco che più che toscano sembra un giardino della costiera amalfitana o di qualunque altra costa bagnata dalla luce del Mediterraneo.

Buona giornata, fashion people!

I was wearing

Top: Wyia / Skirt: Pois / Shoes: Gaia Bardelli / Sunglasses: Vogue

11 Discussions on
“Profumi d’estate”

Leave A Comment

Your email address will not be published.