Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Country fashion

Ph Simone Ridi

Country fashion. Ogni anno, sempre nello stesso periodo della tarda primavera, vengo puntualmente colpita dalla fase country, complice la passione per la campagna e per i suoi paesaggi. Tra maggio e giugno si colorano di giallo, verde e oro, tra covoni di fieno che si stagliano contro il cielo azzurro come dei monumenti agresti, e magnifici campi di spighe che offrono uno spettacolo poetico col loro ondeggiare nel vento.

Per ogni country fashion girl che si rispetti, non può mancare la scelta d’indossare la ruvidezza glamorous del denim, in total look oppure solo indossando un capo; io ho scelto un look all’insegna della totale libertà, in cui è protagonista una camicia con maniche ampie e ornate ruches. Denim con un tocco romantico, libertà di vestirsi in modo rilassato, semplice, comodo ma seguendo la moda, libertà di mostrare le gambe anche senza un velo di abbronzatura. Libertà di mettersi ai piedi un paio di infradito (in camoscio e ornate di frange, sempre in tema country), perchè chi l’ha detto che una donna, e una fashion blogger soprattutto, debba sempre andare in giro camminando sui tacchi, o debba sentirsi sicura di se stessa e femminile grazie a due trampoli?

La libertà di vestirsi ispirandosi alla natura, alla vita all’aria aperta, dove si respira pienamente il senso della libertà; nei campi a perdita d’occhio, nel suono del vento tra i capelli, nella bellezza di paesaggi che riportano ai piaceri più primordiali, più semplici: come camminare nella quiete rilassante della campagna cogliendo tutti i suoni e i colori, lontano dal rumore della città. Come affondare le dita in una ruota di fieno, per sentire l’effetto che fa.

Buon fine settimana, fashion e country people!

 

 

 

 

I was wearing

Shirt: Little prices / Shorts: H&M / Shoes: Dame Rose

7 Discussions on
“Country fashion”

Leave A Comment

Your email address will not be published.