Stylosophia | Fashion blog Italia |

di Alessandra Oliva

Pois trend: non solo bon ton

pois 2017-11

Cominciò tutto con una danza, la polka, che dalla Cecoslovacchia si diffuse in Europa e poi raggiunse l’America: in voga fino alla fine dell’Ottocento, quella danza diede il nome al polka dot pattern: la stampa a pois.
Negli anni Trenta la mitica stampa a pallini fa il suo ingresso nel mondo della moda, in formato micro, colori scuri, e stoffe leggere e fluttuanti, ma è negli anni Cinquanta che esplode, divenendo da allora in poi una tendenza senza tempo. In versione colorata, soprattutto in bianco e rosso, i pois diventano simbolo delle sensuali e morbide pin up, invadendo gli abiti sempre più succinti che mettono in mostra le curve. Sinonimo di femminilità e sensualità tanto da diventare negli anni Sessanta un must have, sono state tante le celebrità a indossare il pois trend nel corso del tempo, rendendolo una moda da dive:  Audrey Hepburn, Marilyn Monroe, Brigitte Bardot, solo per citare le attrici più iconiche, fino ad arrivare ai giorni nostri nei look di Dita Von Teese, ovvero la moderna incarnazione della pin up.

E in questa primavera-estate 2017 i polka dots rivivono ancora una volta nella loro classica veste in bianco e nero, in dimensioni macro ma anche micro, mentre nelle interpretazioni più sbarazzine si accendono di tutti i colori della primavera. Per chi ama il mix and match di stampe e vuole distinguersi dal classico bon ton, i pois possono essere mixati con righe, fiori e quadretti (Dolce e Gabbana docet), ma ancora più innovativo è abbinarli con le stelle, la stampa del momento.

Pois trend: non solo bon ton, come la storia delle pin up e di donne simbolo di una femminilità molto carnale, ci insegna.

Di seguito, qualche ispirazione su come reinventare questa stampa ormai immortale, e due miei look su questo tema.

Buona settimana, fashion people!

pois trend2

pois trend

pois 2017-8

pois trend

pois 2017-5

pois 2017-4

Wendy Nguyen

pois 2017-2

pois 2017

Louise Ebel

 

pois 2

pois 6

circus16

circus10

Leave A Comment

Your email address will not be published.